SMXL Milan 2019, ecco il programma definitivo dell’evento

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Jason Miller di Microsoft, Brendan Kane, Aleyda Solis, Britney Muller e, ciliegina sulla torta, Bill Slawski che, con i suoi 23 anni di esperienza nel campo, è di gran lunga il principale e più famoso esperto di brevetti Google legati alla SEO. Sono solo alcuni dei nomi che compongono il programma di SMXL Milan 2019, il grande evento che si avvicina e che vede anche SEOZoom tra i protagonisti.

SEOZoom presente a SMXL Milan 2019

La settima edizione della manifestazione si tiene a Milano dal 5 al 7 novembre prossimi e, come detto, vedrà una forte partecipazione del nostro brand: SEOZoom è sponsor ufficiale dell’evento, il nostro CEO Ivano Di Biasi è stato scelto come chairman SEO e quindi sarà sul palco insieme agli altri specialisti della materia, e infine il nostro team porterà avanti un’intera giornata di formazione con il SEO Doomsday.

Il programma di SEO Doomsday a Milano

Partiamo proprio da questo ultimo punto, ovvero dal nuovo appuntamento con la formazione targata SEOZoom: l’appuntamento è per il 6 novembre alle 9 per la registrazione dei partecipanti, per poi iniziare con una prima sessione dedicata alla keyword research. Elisa Contessotto avrà il compito di guidare la platea ad analizzare una nicchia di mercato, le buyer personas e le potenzialità inespresse del sito, partendo dallo studio di keyword, query e del modo in cui Google fornisce le risposte agli utenti in modo sempre più innovativo e accurato per pianificare una strategia SEO vincente.

Una giornata di formazione SEO a cura di SEOZoom

Sarà poi il co-founder della suite, Giuseppe Liguori, a intervenire con uno speech dedicato al SEO Audit tecnico, focalizzandosi in particolare sullo studio del crawl budget, sull’analisi della struttura e degli errori presenti sul sito grazie ai dati di SEOZoom e