Google Search: sempre più AI per informazioni precise e in tempo reale

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Ogni anno “apportiamo migliaia di miglioramenti a Google, dal perfezionamento della nostra capacità di comprendere il linguaggio a nuove funzionalità che organizzano le informazioni in modi utili”: si apre così l’approfondimento che Mountain View ha dedicato alle notizie emerse da Search On, un evento trasmesso qualche giorno fa in live streaming per raccontare gli ultimi aggiornamenti che riguardano il complesso sistema della Ricerca Google, caratterizzati dall’utilizzo crescente dell’Intelligenza Artificiale – AI – per “aiutare le persone a capire il mondo che li circonda”.

Google BERT ora attivo su tutte le query in inglese

Il primo annuncio riguarda Google BERT: al momento del lancio, quasi esattamente un anno fa, fu presentato come un algoritmo in grado di impattare su quasi il 10 per cento di tutte le query, ma in realtà “BERT è ora utilizzato in quasi tutte le query in inglese, aiutandoti a ottenere risultati di qualità superiore per le tue domande”.

Non c’è molto da fare di diverso per ottimizzare i contenuti del sito per Google BERT, perché l’obiettivo resta offrire informazioni utili e di qualità agli utenti: ciò che cambia e progredisce è la capacità di Google di comprendere questi contenuti e il modo in cui sono correlati alla query dell’utente.