Google Search News di settembre 20, le ultime novità di Big G

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Un John Mueller ancora in versione casalinga dalla Svizzera (e insolitamente senza occhiali) ripercorre gli ultimi mesi di lavoro dell’ecosistema Google e le evoluzioni in atto nel mondo della Ricerca: anche se non ci sono stati molti lanci durante l’estate, il nuovo episodio di Google Search News di settembre è comunque molto ricco e ci racconta come stanno cambiando vari strumenti di Big G, come la Search Console, e quali novità hanno a disposizione webmaster, editori e specialisti SEO.

Sommario dell'episodio di Search News di settembre

Arriva Search Console Insights

La prima notizia del TG di Google riguarda il lancio di una preview di Google Insights, il nuovo strumento che combina i dati di Google Analytics e di Google Search Console in un modo facile da comprendere per i creatori di contenuti.

L’obiettivo di Google Search Console Insights è aiutare i proprietari dei siti a migliorare i loro siti nella Ricerca e rendere più facile tracciare i loro progressi, fornendo nuovi approcci per condividere gli insights utili a potenziare la visibilità in Search.

Usare tutte le funzionalità di Google Analytics e GSC può essere impegnativo, anche per gli esperti, dice Mueller, e “Insights mira a rendere tutto questo molto più semplice, specialmente per i proprietari di siti meno esperti”.

Lo strumento è attualmente disponibile in anteprima a un numero limitato di utenti per le prove iniziali e al momento non è possibile aggiungere nuovi siti, ma Google “spera di espanderlo nel tempo”.

Piccoli aggiornamenti in Search Console

Anche per la GSC stessa ci sono alcuni rapidi aggiornamenti, a cominciare dal filtro per le notizie aggiunto nel Rapporto sul Rendimento, che fornisce informazioni sulle performance dei contenuti di tipo notizie all’interno della scheda News in Google Search.

Sul fronte dei dati strutturati, Google ha aggiunto il supporto per alcuni nuovi tipi nel test dei rich results, c