Buon compleanno SEOZoom: il software compie 8 anni!

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Nel mondo digitale, e soprattutto nel nostro campo, il tempo sembra scorrere a una velocità diversa e ogni giorno sembra portare con sé una piccola rivoluzione, un aggiornamento, una novità che ci sprona (e ci costringe) a rimanere sempre sul pezzo. In questo vortice incessante di cambiamenti e progressi, ci ritroviamo oggi a festeggiare un traguardo significativo, perché SEOZoom compie otto anni. Otto anni di crescita, di sfide, di successi e di costante evoluzione al passo con le esigenze di un settore che non conosce soste, tenendo sempre l’innovazione come bussola e riferimento per ogni azione. Ed è questo, dice Ivano Di Biasi, “che ci ha permesso di contraddistinguerci sin dal 2015 nel mondo dei SEO tool con approcci originali e differenti, e che oggi ci fa affermare con orgoglio di essere l’unico software che vanta un motore dinamico, capace di rispecchiare dati e tendenze del mondo reale”.

SEOZoom e un viaggio tra algoritmi e parole chiave

Otto anni in Internet sono un’era geologica: siti web nascono, crescono, si evolvono o scompaiono nel nulla, e lo stesso accade a strumenti, app eccetera. E che dire delle tendenze della SEO? Nel 2015 si ragionava ancora sulla singola keyword, il faro che guidava ogni strategia, ci si affidava ancora alle vecchie pratiche di ottimizzazione dei contenuti (magari non il keyword stuffing, ma di sicuro l’exact matching nel titolo e negli heading sì!) e in generale si orientava tutto il lavoro a tentare di accontentare e soddisfare il motore di ricerca.

Può sembrare un po’ vanaglorioso, ma poi è arrivato SEOZoom, che ha mostrato un altro tipo di approccio alla SEO.

Dal 15 dicembre 2015 SEOZoom (per fortuna!) è cresciuto, ha continuato a evolversi, ha anticipato tendenze e si è adattato anche alle progressive rivoluzioni: per noi è quindi un piacere tornare qui ogni anno per ricordare questo giorno e noi celebrare una piccola (ma non troppo!) storia di successo nel mondo digitale, fatta di intuizioni, di lavoro di squadra e di una visione sempre rivolta al futuro.

Il 2023 di SEOZoom: le nuove funzionalità introdotte

Prima però di volgere davvero lo sguardo al “domani”, possiamo come da tradizione ricapitolare ciò che è avvenuto quest’anno nel nostro cosmo.

Dal 1 febbraio 2023 abbiamo rilasciato definitivamente la nuova release di SEOZoom, che sostituisce integralmente la precedente e prevede l’inserimento di più strumenti, feature rinnovate e migliorate, più database internazionali e, “sotto al cofano”, un motore di analisi che si fonda su un insieme di algoritmi che cooperano per analizzare le SERP, i competitor e i loro contenuti e per individuare le intenzioni di ricerca degli utenti in tempo reale. Questa evoluzione era necessaria per continuare ad assicurare la qualità dei dati mostrati e per raggiungere quello che è sempre stato il nostro obiettivo: rendere più semplice la creazione di contenuti perfetti sia per Google che per gli utenti finali.

Contestualmente abbiamo un restyling significativo che abbraccia sia l’estetica che la sostanza delle nostre “proprietà digitali”: oltre al software, infatti, siamo intervenuti anche sull’aspetto tecnico del sito www.seozoom.it, dell’Academy e del blog, cercando di tenere un occhio sempre vigile all’usabilità e all’accessibilità per rendere tutte le interfacce più leggere, chiare e leggibili, migliorando l’esperienza complessiva degli utenti e rispondendo in modo proattivo alle direttive di Google.

Sul fronte tecnico, nel corso dell’ultimo anno il nostro team di sviluppatori ha lavorato al miglioramento di alcune funzionalità come la Time Machine o Keyword Studio, anche sulla scia delle preziosi indicazioni ricevute dalla community.

Soprattutto, poi, abbiamo rilasciato nuovi tool che sono diventati presto gettonatissimi tra i nostri utenti, come Rank Simulator e U