SEOZoom e AI: 25 nuovi strumenti per ogni sito e contenuto

Iscriviti alla newsletter

Venticinque nuovi strumenti per accompagnare nella creazione e nella gestione di ogni tipo di contenuto da pubblicare online, per qualsiasi tipologia di sito, e risolvere piccoli problemi e intoppi quotidiani dell’attività di scrittura grazie all’Intelligenza Artificiale. SEOZoom si arricchisce di una nuovissima sezione dedicata agli strumenti AI, mettendo a disposizione degli utenti ancora più attrezzi per raggiungere gli obiettivi strategici e, nello specifico, per gettare le basi affinché le pagine ospitano contenuti utili e di qualità, sfruttando l’integrazione con l’Intelligenza Artificiale.

SEOZoom lancia gli Strumenti AI

Una serie di strumenti semplici, intuitivi e immediati, che aiutano a svolgere meglio il lavoro di scrittura per tutte le figure professionali coinvolte nel processo, dall’editore al copywriter: è questa la descrizione più semplice della nuova sezione Strumenti AI, che rende ancora più fornita la cassetta degli attrezzi degli strumenti editoriali di SEOZoom e, soprattutto, rende ancora più semplice scrivere in ottica SEO.

Ognuno dei 25 tool svolge un piccolo compito utile per il copywriting: si va dal semplice controllo ortografico alla generazione di mappe concettuali e semantiche, dagli spunti su argomenti non conosciuti a fondo all’individuazione di topic e keyword rilevanti per l’argomento scelto, fino alla realizzazione di testi di categoria, schede prodotto, descrizioni di prodotto e frasi intere.

Tutti i nuovi Strumenti AI

Il tutto alimentato dall’Intelligenza Artificiale, come già avviene per lo strumento di generazione automatica del testo SEO in Assistente Editoriale, col risultato di lavorare più velocemente, produrre più articoli migliori e non incappare mai nel famigerato blocco dello scrittore.

Lavoro più veloce ed efficiente

Il grande vantaggio di questa feature sta proprio nell’estrema semplicità e comprensione del funzionamento degli strumenti, che ci permettono di ridurre notevolmente il tempo di esecuzione di alcuni dei più comuni task che si affrontano nel lavoro di ideazione e scrittura dei testi per un sito.

In pratica, l’AI diventa un nostro assistente personale, cui possiamo delegare le fasi più complesse, lunghe e noiose del processo, mentre noi continuiamo a concentrarci sull’ottimizzazione degli aspetti più importanti, snellendo drasticamente la mole di lavoro.

Come funzionano gli strumenti AI di SEOZoom: le informazioni tecniche

Tutti questi strumenti sono alimentati da Intelligenza Artificiale basata attualmente su GPT-3.5 (e presto GPT-4), guidata da prompt realizzati su misura per le esigenze dei creatori di contenuto; inoltre, ogni utente ha la possibilità di inviare una richiesta per la creazione di una funzione specifica da aggiungere al pacchetto, laddove possibile con la tecnologia.

Vale poi il disclaimer già lanciato per l’altra funzionalità: le informazioni presenti negli output sono generate direttamente dalla AI e, in alcuni casi, potrebbero non essere precise, accurate o aggiornate (anche per “latenza” del sistema di Intelligenza Artificiale), e necessitano quindi sempre di un controllo revisionale di parte umana, per evitare di inficiare la qualità del contenuto che poi useremo sui nostri siti.

L’interfaccia delle funzionalità è davvero essenziale, con istruzioni che spiegano e guidano l’utente. Come già avviene per la generazione testi completa, questi strumenti hanno un costo a consumo extra rispetto all’abbonamento alla suite: nello specifico, parliamo di un prezzo irrisorio, nell’ordine di pochi centesimi di euro (0,00082 cent a parola generata in output), con possibilità di ricaricare il credito in modo facile e rapido.

Oltre che nella suite classica – come detto, nel menu degli Strumenti Editoriali – questi Strumenti AI sono stati aggiunti anche alla versione del Piano Editoriale dedicato ai copywriter – la dashboard a cui si accede da qui https://sz2020.seozoom.it/copywriter/, pensata appunto su misura dei copy che, tramite SEOZoom, vogliono entrare in contatto con editori interessati, mettendosi a disposizione per possibili collaborazioni.

Gli strumenti nella piattaforma copy

L’accesso alla piattaforma copy è completamente gratuito, e quindi il copy può creare un account senza impegno e senza pagare nulla fino a quando non deciderà di effettuare una ricarica del credito per utilizzare gli strumenti AI.

A cosa servono gli strumenti AI di SEOZoom

La AI può aiutare nel lavoro di scrittura senza sostituire il copywriter né altri professionisti: questa è stata la nostra convinzione in merito sin dal primo giorno (e sin dalla prima integrazione di questa tecnologia alle funzionalità della nostra suite), convinti che questi sofisticati sistemi possano rappresentare un grande vantaggio in svariate situazioni e offrire un valido supporto per creare contenuti migliori, se guidati e usati correttamente e consapevolmente.

Esempio di revisione grammaticale

Resta cioè uno strumento, e deve essere usata come tale, per rendere più semplice e veloce il nostro lavoro. Una posizione, questa, che poi si è rivelata essere la linea adottata successivamente da Google, che si è espressa con toni simili circa la gestione dei contenuti AI ai fini SEO e Search.

Come detto, i 25 strumenti possono servire a qualsiasi tipo di sito e di contenuto, e sono suddivisi in cinque macro-categorie:

  1. Strumenti per copywriter
  2. Supporto Linguistico
  3. SEO Tools
  4. Strumenti per e-Commerce
  5. Turismo & Local

Nel primo gruppo rientrano le principali funzioni per trovare idee per i contenuti, e quindi strumenti per acquisire informazioni, avere idee su cosa scrivere, farsi aiutare nella composizione delle frasi e superare il blocco dello scrittore, generare mappe semantiche o trovare citazioni a effetto con cui arricchire il testo (o da usare per un claim efficace per una campagna promozionale).

Possibili claim per la keyword SEOZoom

Nell’area supporto linguistico si trovano alcuni tool che aiutano ad arricchire il testo dal punto di vista semantico e a evitare errori: si parte con l’analisi grammaticale per arrivare alla ricerca di aggettivi adeguati al contesto o ai sinonimi e contrari per parole e frasi, fino alla traduzione del testo e a una revisione con tanto di indicazione di tutti i problemi riscontrati (con proposta di modifica). Per chi lavora con testi multilingue, inoltre, abbiamo aggiunto anche un traduttore automatico che permette di ottenere un contenuto in qualsiasi lingua ci serva (o ci venga in mente: l’impostazione della lingua di destinazione è libera e, per dire, funziona anche col klingon!)

Esempio del tool di traduzione

Tra i SEO tools, invece, ci sono delle funzionalità più orientate alla scrittura SEO, che ci dimostrano come l’Intelligenza Artificiale possa essere un’ottima alleata in questo ambito: analisi di Topic rilevanti, parole chiave a tema, individuazione delle intenzioni di ricerca degli utenti su ogni argomento sono solo alcune delle opportunità, completate dalla scrittura automatizzata di title e description.

Molto utili anche le proposte pensate per semplificare il lavoro di creazione contenuti per gli e-Commerce, che permettono di migliorare in particolare i testi di categoria e le schede prodotto: in pratica, è sufficiente dire all’Intelligenza Artificiale quale tipologia di prodotto vendiamo nella categoria, fornire input riguardo termini rilevanti e, in pochi istanti, otterremo un contenuto ottimizzato per la SEO. Oppure, possiamo lanciare la generazione di una scheda tecnica in formato elenco puntato partendo dalla descrizione descrittiva testuale del prodotto, o al contrario creare un testo chiaro e descrittivo partendo da una scheda tecnica tabellare.

Infine, nel gruppo di strumenti per Turismo & Local possiamo chiedere all’AI di supportare la nostra creatività in questo settore, creando nello specifico un elenco di luoghi “must see” o di punti di interesse fondamentali per ogni località su cui stiamo lavorando.

Una cassetta di attrezzi per la scrittura

Grazie a questi nuovi strumenti alimentati da AI, SEOZoom si conferma la piattaforma di eccellenza per rendere sempre più semplice, veloce e soprattutto efficace il lavoro di creazione di contenuti per ogni sito.

Agli Strumenti AI possiamo delegare gran parte dei task di routine dell’attività di ideazione e scrittura di testi, ottenendo con pochi click e pochi centesimi idee, spunti e indicazioni sugli argomenti su cui stiamo lavorando, anche senza padroneggiare completamente il topic.

Possiamo cioè sfruttare le potenzialità della tecnologia e dell’Intelligenza Artificiale per metterle al nostro servizio in maniera creativa e intelligente: magari non per scrivere un testo intero da pubblicare direttamente, ma per fare check grammaticali e proporre eventuali correzioni, per tradurre rapidamente un passaggio in un’altra lingua (o da un’altra lingua in italiano) o per avere un suggerimento per superare un blocco di fronte a una frase o al titolo di un paragrafo.

Tantissime applicazioni, insomma, tutte a portata di mano per consentirci di trovare in pochi istanti le informazioni di cui abbiamo bisogno senza dover navigare decine di siti web, velocizzando la fase di raccolta dati per dedicarci alla scrittura senza ritardi né intralci.

Prova SEOZoom

7 giorni di Prova Gratuita

Inizia ad aumentare il tuo traffico con SEOZoom!
TOP