Google Search News, gli aggiornamenti alla Ricerca di gennaio 21

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Anche quest’anno Google ha inaugurato l’anno ad alte marce: certo, non c’è stato il core update come nel 2020, ma a gennaio 2021 il lavoro sul motore di ricerca e sull’ecosistema che sta intorno a Search non si è fermato, e tante sono le novità annunciate nelle ultime settimane dalla compagnia americana. Come ormai da tradizione, è John Mueller con il suo Google Search News a ricapitolare ciò che di importante è avvenuto lo scorso mese, con un video in cui parla di interventi su crawling, indicizzazione, link building e tanto altro ancora.

Google Search News, le ultime novità di gennaio 2021

Dopo la tradizionale introduzione di Mueller – che ricorda che, ormai dallo scorso maggio, sta registrando ancora da casa come conseguenza della pandemia, scherzando con la consueta ironia sulle difficoltà della vita ai giorni nostri – si passa al sommario dell’episodio su gennaio 2021.

Sono tre i topic principali trattati nel video, tutti relativi ad alcuni processi e concetti basilari del sistema della Ricerca, ovvero crawling, indicizzazione e link.

Il sommario dell'episodio di Google Search News gennaio 21

Nuovi strumenti per capire il crawling: il Rapporto Statistiche di scansione

Con l’espressione crawling si fa riferimento all’attività di “scansione di Googlebot sulle pagine web seguendo i link che vede per trovare altre pagine web”; indicizzazione, invece, è “quando i sistemi di Google cercano di elaborare e comprendere il contenuto di quelle pagine”. Entrambi questi processi devono lavorare insieme “e la barriera tra loro a volte può essere un po’ confusa”, dice il Search Advocate di Google.

Anche se è da decenni che Google fa crawling, “siamo sempre impegnati per renderlo più facile, più veloce o meglio comprensibile” per i proprietari dei siti. Va in questa direzione una recente novità, l’introduzione in Search Console di un aggiornato Rapporto Statistiche di scansione (Crawl Stats report), che fornisce informazioni su come Googlebot scansiona il sito.

Il rapporto mostra dati come il numero di richieste per codice di stato e gli scopi della scansione, informazioni a livello di host sull’accessibil