Guida completa a Google Analytics per l’analisi del traffico

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

È il più popolare tra i traffic analysis tools, ovvero gli strumenti per analizzare il traffico dei siti web, con una quota di mercato nel segmento dell’86,0%, che equivale a una presenza sul 56,4% di tutti i siti web: dal 2005 Google Analytics è praticamente per tutti lo strumento Google che aiuta i proprietari di siti web e applicazioni a monitorare e analizzare il comportamento degli utenti che interagiscono con i loro contenuti online, per misurare le prestazioni, comprendere meglio il pubblico, identificare problemi e opportunità  eottimizzare le strategie di marketing e di contenuto. Facciamo quindi una panoramica su questo tool, esaminando quali sono le funzionalità fornite da Google Analytics, il tipo di analisi che esegue e la sua rilevanza nel panorama online.

Che cos’è Google Analytics

Google Analytics è uno strumento di analisi del traffico web gratuito e basato sul cloud, sviluppato da Google, che permette ai proprietari di siti web, ai professionisti del marketing digitale e agli analisti di monitorare, misurare e analizzare le performance dei loro siti e delle campagne di marketing online.

Più precisamente, questo tool fornisce una vasta gamma di metriche, rapporti e funzionalità che aiutano a comprendere il comportamento degli utenti, le tendenze di traffico, le fonti di acquisizione, le interazioni con il contenuto, la conversione degli obiettivi e molti altri aspetti importanti per migliorare il sito web e le strategie di marketing, e negli anni ha assunto un ruolo centrale nella gestione e nella ottimizzazione della presenza online di aziende, e-commerce, brand e professionisti.

Attualmente, Google offre una versione gratuita di Analytics, che offre una vasta gamma di funzionalità e rappresenta una soluzione adeguata per la maggior parte delle piccole e medie imprese nonostante una serie di limiti e vincoli, mentre la versione a pagamento, che si chiama Google Analytics 360, è solitamente consigliata a grandi aziende o a chi ha esigenze avanzate e una quantità di traffico elevata, in quanto mette a disposizione funzionalità aggiuntive, limiti di “hit” più elevati e un supporto dedicato.

Le funzionalità principali

Potente e versatile, Analytics consente agli utenti di raccogliere, analizzare e interpretare dati sulle performance del sito web e sui comportamenti degli utenti, fornendo intuizioni preziose per migliorare le strategie di SEO, marketing digitale e user experience.

All’interno di questa piattaforma troviamo infatti una vasta gamma di funzionalità di monitoraggio, indagine e reporting per tracciare diversi aspetti del comportamento degli utenti su un sito web o un’app. Più precisamente, Analytics esegue vari tipi di analisi per comprendere le tendenze, i modelli comportamentali e le prestazioni, e tra quelli più utili e interessanti possiamo annoverare:

  • Traffico. Informazioni sull’origine del traffico verso il sito, attraverso dati sulle fonti di riferimento, sulla ricerca organica e a pagamento, sui social media e sulle campagne di marketing. In questo modo possiamo comprendere, ad esempio, quali canali sono più efficaci nel portare visitatori al sito.
  • Pubblico. Analisi delle caratteristiche demografiche, geografiche e comportamentali del pubblico, offrendo dati come età, sesso, lingua, località geografica, nuovi e vecchi visitatori e interessi del pubblico. In questo modo possiamo dividere gli utenti in segmenti specifici, a seconda delle loro caratteristiche e preferenze,