Web Reputation e SEO: come risollevare il brand dopo un fail

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Se è capitato persino a Chiara Ferragni, che sulle capacità comunicative ha fondato il suo “impero”, può davvero succedere a qualsiasi brand, che sia personale o aziendale: nello scenario attuale, ogni dichiarazione, ogni recensione, ogni articolo e addirittura ogni “azione” può influenzare la percezione pubblica e la reputazione di un marchio, che si costruiscono e si decompongono con una velocità senza precedenti. La reputazione online è un asset aziendale intangibile, ma allo stesso tempo misurabile e strettamente collegato all’andamento del fatturato – tanto che secondo le stime del World Economic Forum la digital reputation rappresenta il 25% del market value di un’azienda – ma il problema è che gli incidenti e gli scivoloni sono sempre dietro l’angolo e possono provocare disastri, se non si interviene in tempo. Ecco perché il monitoraggio costante della reputazione online non è più un’opzione, ma una necessità imperativa: il modo in cui un brand viene percepito online può avere ripercussioni dirette sulle vendite e sulla fidelizzazione dei clienti, e per fortuna la SEO ci può aiutare a risolvere alcune situazioni difficili o vere e proprie crisi comunicative.

Che cos’è la web reputation

Fino a qualche anno fa, l’espressione web reputation si riferiva semplicemente alla fama di un brand o di un prodotto sul web, mentre oggi invece è un tema che si estende al complesso intero di informazioni correlate che si possono trovare in Rete, che contribuiscono a creare l’identità digitale del soggetto e influenzano ciò che pensano gli utenti.

Può essere definita come “la previsione di una relazione fra l’azienda e il consumatore, che presuppone un’aspettativa negativa o positiva a seconda di cosa e come (sentiment) si dice sul web riguardo al brand” (Marco Aurelio Cutrufo).

La reputazione si associa spesso ai concetti di credibilità e affidabilità: quando un utente/consumatore decide di preferire un brand e di acquistare il suo prodotto/servizio, compie un atto di fiducia, avviando un rapporto privilegiato che dovrebbe essere reciproco e soddisfacente.

Le definizioni di Web reputation e Brand Reputation

In questa ottica, brand reputation e web reputation sono due concetti strettamente collegati ma con sfumature distinte.

Brand Reputation si riferisce alla percezione complessiva che consumatori, clienti, partner e il mercato in generale hanno di un marchio o di un’azienda: si costruisce su diversi fattori, come la qualità dei prodotti o servizi, l’esperienza del cliente, la responsabilità sociale d’impresa, la comunicazione aziendale e le relazioni pubbliche, e si forma attraverso tutti i punti di contatto tra il marchio e il suo pubblico, sia online che offline.

Tieni il tuo brand sotto controllo
Analizza le performance SEO del tuo brand e presidia le keyword principali del tuo settore.