Glossario

Torna alla lista Torna alla lista

SEO Tecnica

La SEO tecnica (technical SEO) è una componente fondamentale della Search Engine Optimization che si concentra sull’ottimizzazione degli aspetti tecnici di un sito web per migliorarne il crawling, l’indicizzazione e il ranking da parte dei motori di ricerca.

Questa disciplina si occupa di rendere un sito web facilmente accessibile, comprensibile e funzionale sia per gli utenti sia per i motori di ricerca. La SEO tecnica copre una vasta gamma di attività e interventi, tra cui:

  • Ottimizzazione della velocità di caricamento. Migliorare i tempi di risposta del server, ridurre il peso delle risorse e ottimizzare il codice per ridurre il tempo di caricamento delle pagine.
  • Core Web Vitals. Ottimizzare i Core Web Vitals, le metriche specifiche che Google utilizza per valutare l’esperienza utente su una pagina web, come Largest Contentful Paint (LCP), Cumulative Layout Shift (CLS), First Input Delay (FID) e Interaction to Next Paint (INP).
  • Struttura del sito e architettura dell’informazione. Creare una struttura logica e gerarchica che faciliti la navigazione e la comprensione del sito da parte degli utenti e dei motori di ricerca.
  • Ottimizzazione dei tag HTML. Utilizzare correttamente i tag di intestazione (H1, H2, ecc.), i tag title, i meta tag description e altri elementi HTML per migliorare la pertinenza e la leggibilità delle pagine.
  • Gestione dell’indicizzazione. Utilizzare il file robots.txt, i meta tag robots e le sitemap XML per controllare quali pagine devono essere indicizzate o escluse dai motori di ricerca.
  • Mobile-friendliness. Assicurarsi che il sito sia ottimizzato per dispositivi mobili, con un design responsive e una navigazione adatta a schermi di diverse dimensioni.
  • Sicurezza del sito. Implementare il protocollo HTTPS per garantire connessioni sicure e proteggere i dati degli utenti.
  • Gestione dei reindirizzamenti. Utilizzare reindirizzamenti 301 per mantenere la link equity quando si spostano o si rimuovono pagine e per guidare gli utenti verso il contenuto corretto.
  • Risoluzione di errori 404. Identificare e correggere i link rotti che portano a pagine non trovate per migliorare l’esperienza utente e l’efficienza del crawling.
  • Eliminazione di contenuto duplicato. Utilizzare il tag rel=”canonical” o reindirizzamenti per gestire il contenuto duplicato e consolidare il ranking power.
  • Implementazione di dati strutturati. Utilizzare lo schema markup per fornire ai motori di ricerca informazioni contestuali sul contenuto delle pagine, migliorando la possibilità di apparire in risultati di ricerca avanzati come i rich snippet.

La SEO tecnica richiede una comprensione approfondita del funzionamento dei motori di ricerca e delle best practices di sviluppo web. È un’area in continua evoluzione, con nuove tecniche e algoritmi che emergono regolarmente, richiedendo ai professionisti SEO di rimanere aggiornati e proattivi nell’ottimizzazione tecnica dei loro siti, utilizzando anche una serie di strumenti che consentono di eseguire audit SEO tecnici per diagnosticare e risolvere i problemi tecnici che potrebbero influenzare negativamente il ranking.

Ad esempio, è possibile usare strumenti di analisi delle prestazioni come Google PageSpeed Insights per valutare e migliorare la velocità delle pagine; gli Spider SEO come lo Spider di SEOZoom o Screaming Frog per eseguire audit SEO completi, o ancora la Google Search Console per avere panoramiche su stato di indicizzazione, prestazioni di ricerca ed eventuali problemi tecnici del sito.

Prova SEOZoom

7 giorni di Prova Gratuita

Inizia ad aumentare il tuo traffico con SEOZoom!
TOP