Gestire una migrazione SEO complessa di un sito obsoleto

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Recentemente mi sono trovato di fronte a una sfida SEO piuttosto ardua: la migrazione di un sito web molto datato, realizzato con un CMS poco conosciuto chiamato Zope. Il precedente sviluppatore, purtroppo, non era disponibile a fornirci il database per l’estrazione dei dati, il che ha reso il processo ancor più complesso, dato che il sito conteneva decine di migliaia di pagine.

La strategia di scrape e importazione

Vista la mancanza di cooperazione per l’accesso ai dati, dopo essermi consultato con il cliente, sono dovuto ricorrere alla metodologia del buon vecchio scraping per recuperare le informazioni essenziali dal sito.

Per questo lavoro ho ritenuto come strumento adeguato lo spider Screaming Frog. Questo strumento, solitamente utilizzato per fare delle scansioni degli errori di un sito, ha delle funzionalità molto potenti anche per l’estrazione dei dati da un sito web.

La funzione in questione si chiama Custom Extraction.

Le “Custom Extraction” di Screaming Frog sono una funzionalità avanzata del SEO Spider che ti permette di estrarre dati specifici da una pagina web durante la scansione del sito. Questo può includere qualsiasi elemento HTML, attributi o anche script inline utilizzando espressioni XPath, CSS Path o Regex (espressioni regolari).

I dati di cui avevo bisogno erano:

  • URL precedente
  • Title
  • H1
  • Contenuto del post

Tutti elementi cruciali per preservare il SEO value durante la migrazione.

Questo processo è durato diversi giorni e ha tirato fuori centinaia di migliaia di URL. Troppe! Sapevo che i contenuti utili sarebbero stati molti di meno.

Ho fatto una prima scrematura di URL che sicuramente non mi interessavano – c’erano migliaia e migliaia di pagine di ricerca linkate ma non indicizzate.