Featured snippet di Google? Sono più su desktop che da mobile

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Abbiamo parlato di frequente di featured snippet, ovvero il frammento che Google posiziona in evidenza nelle SERP di query specifiche (detto perciò risultato zero proprio perché compare prima del primo link blu), ma grazie a una ricerca di Rank Ranger possiamo scoprire qualcosa in più sulla frequenza con cui il motore di ricerca fornisce tali risultati e, soprattutto, attraverso quali canali.

Un’analisi dei featured snippet da desktop e da mobile

Lo studio è durato 30 giorni e ha preso in esame 265 keyword che producono featured snippet quando ricercate da desktop, comparando gli URL alla versione mobile; nello specifico, Rank Ranger (da cui abbiamo tratto anche le immagini in pagina) ha monitorato gli URL con un featured snippet per circa un mese e ha registrato la percentuale di giorni in cui il risultato zero era coerente da tutti i dispositivi.

Gli elementi chiave emersi sono:

  • Il dataset di keyword ha mostrato uno snippet in primo piano l’86,5 per cento delle volte da desktop, ma solo il 73,3 per cento delle volte su dispositivi mobili.
  • Nel 70,3 per cento dei casi il featured snippet viene mostrato sia da desktop che da mobile, mentre nel restante 30 per cento solo da un tipo di dispositivo.
  • Ignorando le istanze in cui una parola chiave ha prodotto un frammento desktop ma non uno mobile, la percentuale di URL corrispondenti a entrambi i dispositivi durante il periodo di 30 giorni è salita al 90%.

Quando compaiono i featured snippet