Comparatore SERP: scopri l’affinità tra liste di keyword

Provaci

Mettici alla prova

Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Uscire fuori dagli schemi: anche se di solito siamo efficienti e sappiamo come fare una vera e moderna keyword research, a volte torniamo alle vecchie abitudini e ci ritroviamo tra le mani una semplice lista di parole chiave, forse anche un po’ alla rinfusa, oppure semplicemente vogliamo approfondire in maniera differente e un po’ originale una serie di keyword che abbiamo incontrato nelle nostre analisi. Nessun problema, perché ora SEOZoom può dare una “logica” anche a questi elenchi all’apparenza caotici, grazie in particolare al nuovo tool Comparatore SERP, che consente di individuare il livello di affinità tra ogni singola keyword e quindi darci anche informazioni sul search intent di riferimento.

Che cos’è e come funziona il comparatore SERP di SEOZoom

Disponibile nella sezione Strumenti dal menù laterale della suite, Comparatore SERP è un tool che consente di confrontare rapidamente un elenco di 100 keyword al massimo: SEOZoom analizza tutte le parole chiave e le confronta una per una, indicandoci il livello di affinità tra le SERP generate e semplificando quindi il nostro lavoro successivo di produzione di contenuti.

Il nuovo strumento di comparazione SERP

Per ogni singola keyword analizzata, infatti, possiamo leggere rapidamente il volume di ricerca medio mensile e, nell’elenco sottostante, il valore di SERP affinity rispetto alle altre parole chiave che abbiamo inserito e per le quali lo strumento ha rilevato una effettiva affinità. Cliccando sul pulsante con la percentuale, poi, possiamo anche visualizzare direttamente le due SERP e quindi capire quali sono i risultati che ritornano in entrambi i casi e quali, invece, le pagine differenti.

La SERP Affinity, la similitudine tra le SERP relative a keyword differenti

La SERP Affinity è un valore che indica, su base percentuale, la presenza di risultati identici all’interno della prima pagina di risultati di Google per la keyword analizzata e per ogni altra che abbiamo aggiunto all’elenco in scansione. È quindi un parametro che ci dice immediatamente quanto le due SERP siano simili (o al contrario dissimili) per ogni keyword, e più precisamente quanti siano i risultati contemporaneamente presenti in entrambe le SERP su Google.

In Comparatore SERP, l’algoritmo di SEOZoom scansiona tutte le keyword che abbiamo inserito, rimuove dall’analisi le parole chiave per cui non trova attinenza (per la precisione, prende in considerazione solo valori di SERP Affinity superiori a 0, quindi SERP che abbiano almeno un risultato in comune) e raggruppa le altre, fornendoci il confronto che abbiamo richiesto; per ogni cluster, poi, possiamo anche scoprire qual è la main keyword, ovvero la keyword principale che Google ha individuato come più attinente al search intent della query, che viene segnalata con una stella.

Schermata di analisi della SERP Affinity

Perché è utile il Comparatore SERP

Il valore immediato di questo strumento è che ci dice esattamente come si sta comportando Google con determinati tipi di parole chiave e di relative intenzioni degli utenti, e quindi quali sono i gruppi di keyword ricadenti nello stesso intent che Google ha riunito in SERP identiche o simili, posizionando le stesse pagine.

È quindi un tool da “interpretare”, con cui SEOZoom ci indica la direzione più proficua verso cui orientare il nostro contenuto per tenerlo “a fuoco” rispetto a ciò che il motore di ricerca ritiene pertinente, rilevante e utile per gli utenti.

Conoscere il livello di affinità tra le SERP generate da keyword differenti, infatti, ci permette di avere una traccia importante per impostare la fase successiva di produzione di contenuti, grazie anche alla possibilità di perfezionare lo studio dei dati proposti grazie agli appositi filtri.

La percentuale di correlazione tra le SERP ci aiuta a capire quale parola chiave ci permette di estendere e intercettare più intent, e quale invece Google considera già compresa in un termine più ampio: con questi dati, quindi, possiamo prevedere in maniera più analitica i risultati dei nostri sforzi, consapevoli di quali sono i possibili volumi di ricerca raggiungibili con contenuti di qualità e ben focalizzati sulla traccia che Google sta premiando in quel momento.

Il Comparatore SERP ci supporta per avere le informazioni che promette – confrontare tante keyword all’apparenza diverse, provenienti da liste ed elenchi di vario tipo, per scoprire se Google riconosce un’attinenza di search intent e quindi di risultati posizionati – ma anche per lavorare alla keyword research in maniera personale e soggettiva, con un approccio diverso rispetto a quello proposto da altre funzionalità della suite.

Come usare il Comparatore SERP: la differenza con gli altri tool di analisi SERP di SEOZoom

Infatti, il nuovo strumento si distingue dagli altri presenti in suite che offrono informazioni simili sulle SERP – e in particolare dall’Assistente Editoriale e dalla funzione Suggerisci Piano Editoriale in Le Tue Keyword Research – sia per tipologia di approccio che per modalità di analisi.

In primis, Comparatore SERP avvia l’analisi sulla base di una lista di keyword libera che forniamo manualmente, e soprattutto esegue una scansione e un confronto prendendo in esame singolarmente tutte le keyword tra loro, mentre negli altri casi il raffronto è incentrato solo con il termine individuato come Main Keyword. Questo significa che possiamo estendere la nostra ricerca e perfezionare la nostra strategia, andando esattamente nella direzione che vogliamo intraprendere.

Come sempre, anche questi dati devono essere analizzati e contestualizzati per un’applicazione proficua, ma grazie al Comparatore SERP abbiamo un altro strumento che ci aiuta a ottimizzare il nostro lavoro – e in particolare la fase di keyword research e individuazione di potenziali topic validi per i contenuti – e far crescere il nostro sito.

Questo è il video con cui Ivano Di Biasi presenta Comparatore SERP e spiega alcune delle sue caratteristiche principali:

Immagine di copertina creata con https://imgflip.com/memegenerator/

Iscriviti alla newsletter

Prova SEOZoom

7 giorni di Prova Gratuita

Inizia ad aumentare il tuo traffico con SEOZoom!
TOP