Un black out di alcune ore, che ha praticamente bloccato l’indicizzazione delle pagine Web con alcune rare (e bizzarre) eccezioni: nella giornata del 22 maggio Google ha avuto un nuovo problema tecnico con l’Index e da Mountain View hanno già confermato di essere al lavoro per sistemare l’issue, che poi è stato effettivamente risolto nella notte del 23 maggio.

Google ha nuovamente problemi

Mancata indicizzazione dei siti su Google

Il problema è stato scoperto intorno all’ora di pranzo italiana del 22 maggio e tra i primi a notare il disservizio c’è stato Barry Schwartz, che su Twitter ha postato alcuni screen che mostravano la mancata indicizzazione dei siti su Google limitando la ricerca all’ultima ora attraverso gli appositi filtri temporali. Una semplice ricerca localizzata in Italia attraverso il comando site: su alcuni siti noti ci ha fatto capire che il possibile bug era piuttosto esteso.

Problema all'indice di Google

Un problema all’indice generale di Google

Inizialmente sembrava che l’indexing issue riguardasse soltanto i risultati news, ma anche lanciando ricerche generali e generalmente ricche di risultati (come bitcoin o oro) si notano gli stessi problemi. Anzi, come mostrato dalle immagini in pagina, le SERP relative (sempre con filtro attivo all’ultima ora) offrono risultati abbastanza eccentrici, tra siti stranieri, pagine non ottimizzate (si nota l’assenza della descrizione, probabilmente per un blocco al robots.txt) e contenuti ben poco rilevanti o pertinenti.

Google al lavoro per risolvere il problema

Dopo alcune ore di panico, la situazione sta lentamente tornando alla normalità: le ultime ricerche con keyword evidenziano un maggior numero di siti reindicizzati, mentre il site: non dà ancora tutti gli articoli dei siti analizzati.

Ad ogni modo, Barry Schwartz ha detto che alle ” 9:15am ET” (e quindi alle 15.15 italiane) Google ha confermato che c’è un issue all’Indice e di essere al lavoro per correggere il problema. Pochi minuti dopo, intorno alle 15.40 nostrane, è arrivato anche il tweet di Google Webmasters che ammette che c’è di nuovo un indexing issue su Google, promettendo aggiornamenti successivi per informare gli utenti.

Risolto indexing problem Google

AGGIORNAMENTO.

Nella notte statunitense del 23 maggio, precisamente intorno all’1.30 ET, l’account twitter Google Webmasters ha annunciato che l’intervento di fixing per risolvere i nuovi indexing issues è stato completato positivamente ed efficacemente. Rispetto al caso del mese scorso, dunque, il problema è stato individuato e corretto in molto meno tempo, e quindi minori dovrebbero essere state anche le conseguenze del possibile bug sui siti posizionati.

GM