Google annuncia: rel=prev/next non servono più per l’indicizzazione

Provaci