Digital Marketing, gli strumenti più usati nel 2019

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

Come comunicano le aziende italiane? Quali strumenti preferiscono per mettere a punto una efficace strategia digitale, che possa consentire di raggiungere i propri obiettivi di business? E quali invece i tool più utili per le relazioni con i propri clienti? E, non ultimo, quali sono i trend di questo 2019 nell’ambito digital marketing?

Il rapporto tra imprese e digital marketing in Italia

A queste domande, e non solo, risponde un approfondito studio realizzato da Diennea, azienda italiana specializzata nel settore, in collaborazione con Human Highway, che ha intervistato un campione di decision maker appartenenti a 40 aziende del nostro Paese di dimensioni medie o grandi, che gestiscono il budget delle attività di marketing in vari settori, dalla finanza al fashion, dall’automotive al retail. Ecco i principali risultati di questa indagine, che svelano come la SEO e la SEM siano sempre più diffuse.

I pilastri delle strategie sono email, SEO e SEM

Se infatti la quasi totalità delle imprese coinvolte nel sondaggio ha rivelato di utilizzare l’Email marketing come modalità di comunicazione con la platea di utenti e potenziali clienti (percentuale vicina al 100 per cento), al secondo posto degli strumenti preferiti (con un utilizzo del 92 per cento) troviamo proprio la search engine optimization e il search engine marketing, che possiamo dunque ritenere le colonne portanti di qualsiasi progetto e qualsiasi strategia sul Web.

Si privilegiano gli strumenti classici

Questo significa anche che, in un contesto in cui proliferano modalità di contatto e comunicazione innovative, a livello italiano si continua a puntare su una strategia “classica“, che oltre a Email e attività SEO o SEM prevede anche un utilizzo massiccio (e, si spera, mirato) dei Social Media, che compongono pertanto il podio degli strumenti di marketing digitale più utilizzati dalle aziende, distanziando il Display Advertising e un successivo blocco di tool dedicato maggiormente alla ottimizzazione delle attività, che si basa su analisi comportamentale sui siti, utilizzo della Marketing Automation e clusterizzazione degli utenti.

Gli strumenti preferiti per il Digital Marketing

Nel recap finale dello studio emerge che ad ogni fase del journey corrispondano uno o più strumenti digitali, che danno vita a questo “specchietto”:

  • Acquisizione: Website Tracking e Social Media Marketing
  • Profilazione: Social Media Marketing e Loyalty Program
  • Vendita / Upsell: Email Marketing ed eCommerce
  • Comunicazione Ai Clienti: Email Marketing e Loyalty Program
  • Loyalty: Loyalty Program ed Email Marketing
  • Riattivazione Clienti: Email Marketing e Marketing Automation