A.A.A. Cercasi lead: intervista a Emanuele Chiericato

Provaci
Mettici alla prova
Analizza il tuo sito
Seleziona la lingua del database:

È cominciata una nuova settimana: sono già al quarto caffè e il sole non sta ancora calando. Io e Max (la mascotte porta fortuna di SEOZoom) mettiamo a punto il calendario dei webinar del mese e nonostante l’ansia da Lunedì, ci guardiamo soddisfatti. Ci aspettano tre date incredibili. Il prossimo ospite è Emanuele Chiericato che ci accompagnerà tra i cavilli della lead generation per avere un’idea più chiara e consapevole su come impostare una strategia di successo. Se anche tu sei alla ricerca di lead per tuoi progetti, leggi quest’intervista e iscriviti al webinar. Bene, è proprio il momento di fare qualche domanda a Emanuele.

Intervista a Emanuele Chiericato: che cos’è la lead generation

Mercoledì 24 sarai online con noi per parlare di lead generation: introduciamo il tema, cosa si intende per strategia di lead generation?
Letteralmente la lead generation è la generazione, nel senso di acquisizione di lead ovvero contatti di potenziali clienti.
Emanuele Chiericato
Un lead può essere costituito tradizionalmente da alcuni dati come nome, mail, numero di telefono ma in realtà ci sono svariati modi per creare una connessione con l’utente che visita il sito.

Come accade per altri obiettivi nel web marketing, anche l’acquisizione di contatti richiede una strategia di fondo, che varia a seconda di vari fattori.

In generale, una strategia di lead generation:

  • Può essere funzionale ad acquisire un lead può essere più o meno caldo a seconda dell’intento di ricerca dell’utente, della sua fase decisionale del customer journey e di altri fattori
  • Può fungere da obiettivo di macro e micro conversione

Quali sono i canali principali tramite i quali è possibile ottenere dei lead?

Tutti i canali possono essere funzionali all’acquisizione di lead, quello per cui si differenziano sono le modalità di targetizzazione proprie dello strumento e il loro ruolo all’interno del customer journey.

Mi piace pensare agli strumenti del web marketing come i giocatori di una squadra: tutti hanno il loro ruolo, farli entrare in campo nel momento giusto e valorizzando i rispettivi punti di forza può contribuire a far vincere la partita.

In sostanza la scelta o meno di un canale dipende dal voler colpire la domanda consapevole e la domanda latente.

Perché è importante per un’azienda acquisire dei contatti?

Se il fatturato di un’azien