Glossario
Torna alla lista Torna alla lista

SGE (Search Generative Experience)

La “search generative experience” è un nuovo sistema di ricerca sviluppato da Google nel 2023, che utilizza l’intelligenza artificiale per generare risposte e contenuti in modo più dinamico e contestualizzato

Questo tipo di sistema sfrutta algoritmi di machine learning e modelli di linguaggio naturale per comprendere e interpretare le query degli utenti, fornendo risposte che non sono semplicemente estratte da un database di risposte preesistenti, ma generate in tempo reale.

La SGE non sostituisce la vecchia SERP e non si attiva per le query: appare come una sorta di super featured snippet, in posizione prominente, e l’utente può espanderlo con la sua interazione, ottenendo risposte più complete e informative alle sue domande di ricerca.

SGE mira a trasformare la ricerca online in un’esperienza più ricca e interattiva, andando oltre la semplice presentazione di risultati basati su link, per offrire agli utenti un contenuto che sia direttamente utile e immediatamente applicabile alle loro esigenze informative o di altro tipo, fornendo una gamma di risposte che riflettono la complessità e la diversità del sapere umano.

L’obiettivo è quindi migliorare l’esperienza di ricerca rendendola più interattiva, personalizzata e in grado di gestire domande complesse o conversazionali. Questa tecnologia è ancora in fase di sviluppo e, ad esempio, al momento non è ancora disponibile in Italia.