Glossario

Torna alla lista Torna alla lista

Pagina Dead-End

Una pagina dead-end è una pagina web che non contiene link interni che portano ad altre pagine del sito.

Questo può creare un vicolo cieco (traduzione letterale dall’inglese) per gli utenti e i crawler dei motori di ricerca, potenzialmente limitando l’esperienza dell’utente e l’efficacia della crawling e dell’indicizzazione del sito.

Le pagine dead-end possono aumentare il tasso di rimbalzo, in quanto gli utenti potrebbero non trovare un percorso chiaro per continuare la loro navigazione sul sito, risultando in un punto finale che può interrompere la loro journey e potenzialmente causare l’abbandono del sito.

Dal punto di vista del motore di ricerca, una pagina dead-end può limitare la capacità del crawler di esplorare e indicizzare altre pagine del sito, poiché i crawler seguono i link per scoprire nuovi contenuti; senza link interni, il processo di crawling può essere ostacolato, influenzando negativamente l’indicizzazione del sito e la distribuzione della link equity.

È importante evitare la creazione di pagine dead-end e assicurarsi che ogni pagina fornisca agli utenti opzioni per proseguire la loro visita, attraverso link interni pertinenti e utili, e che offra contemporaneamente ai motori di ricerca percorsi chiari e logici per continuare la navigazione e la scoperta di contenuti correlati all’interno del sito.

Per certi versi, una pagina dead-end è l’opposto di una pagina orfana: quest’ultima, infatti, è una pagina che non è collegata da nessun’altra pagina del sito. In altre parole, non ci sono link interni che puntano a questa pagina, il che la rende difficile da trovare sia per gli utenti sia per i crawler dei motori di ricerca.

Prova SEOZoom

7 giorni di Prova Gratuita

Inizia ad aumentare il tuo traffico con SEOZoom!
TOP