Glossario
Torna alla lista Torna alla lista

Catena di redirect (Redirect Chain)

Una catena di redirect, nota anche come redirect chain in inglese, si verifica quando sul sito esiste una serie di reindirizzamenti da un URL all’altro. In altre parole, invece di reindirizzare direttamente da URL A a URL C, si passa attraverso un URL intermedio B. Questo può accadere quando si effettuano modifiche multiple a un URL nel tempo e non si aggiornano i redirect precedenti.

Le catene di redirect possono avere effetti negativi sulla performance del sito e sull’esperienza dell’utente: ad esempio, possono rallentare il tempo di caricamento delle pagine, poiché il browser deve seguire ogni passaggio del redirect prima di raggiungere la pagina finale, possono diluire la link juice, poiché non tutto il valore del link viene passato attraverso i redirect multipli ma si disperde nei vari “salti”.

Un caso particolare di catena di redirect è il redirect loop, che si verifica quando un redirect porta a un altro che a sua volta riporta al primo, creando un ciclo infinito. Questo può impedire agli utenti e ai motori di ricerca di accedere alla pagina, causando gravi problemi di usabilità e SEO.

Per evitare questi problemi, è importante gestire correttamente i redirect, assicurandosi che ogni URL reindirizzi direttamente alla sua posizione finale e che non esistano loop di redirect.

 

 

Prova SEOZoom