Nell’ambito del più ampio lavoro di aggiornamento della suite, il team di sviluppo ha realizzato un nuovo tool – Top Domain – che permette di verificare in tempo reale la classifica dei siti in base alla loro categoria di attività, individuata grazie alla Topical Zoom Authority.

Questo progetto – raggiungibile all’URL https://topsites.seozoom.com/it/ – consente di avere una granularità dell’informazione senza comparazioni: rispetto ai dati precedenti, la nuova categorizzazione passa ogni sito web ai raggi X e calcola la Topical Zoom Authority per settori estremamente verticali, dando una visione perfetta di tutti gli argomenti su cui un sito, seppur piccolo, sia ferrato più di altri.

Questa analisi super approfondita apre un mercato florido per le collaborazioni ADV anche a siti web che prima passavano completamente inosservati, in quanto il traffico di nicchia poteva sembrare troppo poco.

Esistono settori dove i siti migliori fanno poche migliaia di visite al mese, ma restano comunque i migliori da contattare se si vuole promuovere qualcosa nella loro nicchia. Una categorizzazione poco granulare avrebbe oscurato i meriti di questi siti web dando priorità ai pochi, soliti noti generalisti, che dominano un po’ tutto.