Un nuovo strumento per capire perché il proprio sito è salito o, al contrario, ha perso posizioni a causa di cambiamenti dell’URL posizionato: è stato rilasciato un aggiornamento per la sezione Keyword monitorate dei progetti e in particolare al grafico della timeline, sul quale ora compare una notifica quando, appunto, l’URL posizionato è cambiato.

Il ragionamento che ha guidato questo intervento è stato spiegato sul Gruppo FB: “spesso le oscillazioni di posizioni non sono dovute ad un semplice cambiamento della SERP”, ma anche a “cannibalizzazione” delle KW o ad alcuni interventi eseguiti sul sito, come ad esempio

1) Eliminazione di un vecchio URL posizionato.
2) Elaborazione di un nuovo contenuto più performante.
3) Cambio di indirizzi del sito o delle pagine singole.

Con questo semplice segnale grafico c’è dunque la possibilità di capire il motivo per il quale si è saliti o scesi di posizioni in situazioni del genere.